mercoledì 22 luglio 2015

Virus Cryptolocker: attenzione!

Salve a tutti,

ricorderete la mia email di qualche mese fa in cui raccomandavo massima allerta per email sospette (SDA, ricevute pagamenti, ecc..) spesso contenenti un virus chiamato Cryptolocker.

 

Rinnovo la raccomandazione e segnalo che in questi giorni il virus sta “viaggiando” anche in email che apparentemente contengono bollette ENEL (una delle tante evoluzioni): prestate quindi massima attenzione, NON APRITE email del genere o sospette (né gli allegati contenuti) ed eliminatele immediatamente (soprattutto se contengono errori grammaticali), perché neanche i programmi Antivirus possono bloccarlo, una volta avviato.

 

 

Ricordo che Cryptolocker agisce installando un programma che cripta tutti i file prima del pc poi delle unità di rete (pdf, excel, word, ecc..), rendendoli illeggibili. Una volta fatto il danno, appare una finestra in cui viene richiesta una sorta di “riscatto” per poter ricevere la chiave che decripti i file (solitamente la cifra iniziale è 300-350 €, poi aumenta).

 

 

Per ora l’unica soluzione rimane pagare loro la cifra richiesta, operazione da noi già eseguita presso alcuni clienti con successo, ma ovviamente non possiamo garantire sia sempre risolutiva.

 

Vi invito quindi a prevenire il problema: non aprite email sospette, a controllate sempre che vengano eseguiti i backup dei dati, anche in supporti esterni, in quando il virus potrebbe criptare anche le cartelle locali in cui eseguiti i backup.

 

Print

Leave a comment

Name:
Email:
Comment:
Add comment